depilazione alternativa

Problemi con la depilazione? Peli incarniti? Ecco alcuni rimedi naturali!


Che fastidio i peli incarniti!

I peli incarniti dopo la depilazione sono un problema che colpisce molte donne, un inestetismo che rende la pelle ruvida, gonfia, arrossata e con cicatrici.

Capire le cause della comparsa dei peli incarniti può aiutare a combatterli: tra le principali al primo posto c’è proprio la depilazione.

Tutti i metodi di depilazione possono causare questo problema, poiché il pelo si indebolisce, ricresce in modo irregolare, tende ad infilarsi in un altro follicolo e non riesce a fuoriuscire dalla pelle.

Oltre alla depilazione, un’altra causa sono le cellule morte presenti nella cute, che formano una “barriera” sulla pelle e impediscono al pelo di ricrescere.

Anche l’uso continuo di abiti aderenti e collant che bloccano la crescita dei peli fuori.


Come si combattono i peli incarniti?

Per evitare questo problema, esfoliare la pelle settimanalmente con un guanto di crine, con una spugna naturale o con scrub, è la soluzione più efficace contro questo problema.
È anche possibile preparare degli scrub casalinghi e naturali in poco tempo.

Ecco alcune ricette:

Esfoliante sale, miele e olio di mandorle

Ingredienti:

  • 6 cucchiai di sale fino (o zucchero)
  • 3 cucchiai di miele
  • 2 cucchiai di olio di mandorle

    Unite al sale fino o allo zucchero, il miele e l’olio di mandorle.
    Applicate su gambe, pancia, schiena e braccia insistendo sulle zone con maggiore ruvidità.
    Massaggiate per alcuni minuti con movimenti delicati e circolari per favorire l’azione meccanica e sciacquate poi il tutto sotto la doccia.

Esfoliante con azione anticellulite

Ingredienti:

  • 1 cucchiaio di caffè
  • 2 cucchiai di olio di cocco solido

    Mescolate la polvere del caffè con l’olio di cocco fino ad ottenere un impasto denso.
    Strofinatelo tramite delicati massaggi circolari e per una maggior azione anticellulite, lasciate agire per 15/20 minuti.
    Sciacquate e ripetete l’applicazione due volte a settimana.

Esfoliante avocado, avena, mais e olio di oliva

  • 1 avocado
  • 1 cucchiaio di Olio Extravergine d’Oliva
  • 1 e ½ di farina d’avena
  • ½ di farina di mais

    Sbucciare l’avocado e frullalo in un frullatore fino a farlo diventare poltiglia, aggiungere un cucchiaio di olio d’oliva extravergine, infine unire un cucchiaino di farina d’avena e mezzo di farina di mais.
    Frullare di nuovo tutti gli ingredienti e procedere al riempimento di un vasetto per conservare il preparato. Adatto per le pelli secche.

Post a Comment