RICONOSCI IL VERO MAKE UP BIOLOGICO

Come distinguere i veri cosmetici biologici
In un mondo come il nostro perennemente di corsa e sempre più rivolto all’innovazione rischiamo di perdere di vista la natura e tutti gli insegnamenti che può tramandarci. Il nome “Madre Natura” non è usato a caso: come una mamma, la natura si prende cura del benessere di ognuno di noi, ci coccola e ci fornisce tutti gli elementi per vivere in modo completo e sereno la nostra vita quotidiana. L’utilizzo dei prodotti biologici sta aumentando vertiginosamente: un trend in forte crescita soprattutto nell’alimentare (il 3,4% delle vendite totali dell’alimentare in Italia secondo dati Nielsen 2017).


Perché biologico

Tra le motivazioni principali nella scelta del biologico pesa soprattutto la salute ed il benessere del corpo: l’assenza di prodotti chimici è sicuramente il fattore principale che stimola l’acquisto di prodotti naturali, supportato da una maggiore fiducia nella qualità, al rispetto per l’ambiente e alla sostenibilità. Il concetto di biologico, nato nel settore agroalimentare, sta arrivando con forza anche nel mondo della cosmetica: il make up naturale e biologico sta diventando un trend nel settore, superando ogni aspettativa. Sempre più donne e make up artist scelgono e promuovono l’utilizzo di trucchi biologici.


Il make up Naturaverde Bio è biologico e certificato

Dall’esperienza Naturaverde Bio nasce il make up La Cosmesi Biologica, formulata con ingredienti di origine naturale ed estratti biologici, che rispetta gli standard e le regolamentazioni europee nel biologico: una linea completa di trucchi senza parabeni, coloranti sintetici, siliconi, ingredienti derivanti dal petrolio e totalmente gluten free. E’ necessario saper distinguere il cosmetico naturale dal cosmetico certificato biologico, capendo fino in fondo il significato della qualità e delle certificazioni, soprattutto quando si ha a che fare con la cura della pelle, con la salute ed il benessere.


L’importanza delle certificazioni per il biologico

Gli enti certificatori sono organizzazione private e autorizzate (in Italia dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali) a riconoscere e rilasciare certificazioni su un cosmetici naturali o biologici, incluse verifiche e controlli alla filiera produttiva.

I principali enti certificatori in Europa sono Ecocert in Francia, BDIH in Germania, Soil Association in Gran Bretagna ed ICEA e CCPB in Italia. L’unico standard riconosciuto a livello europeo è il Cosmos, entrato in vigore nel settembre 2009, che si basa su alcuni principi fondamentali:

1. SI all’utilizzo della prodotti naturali
2. SI alla ricerca di materie prime controllate
3. SI ad imballaggi ridotti, biodegradabili e riciclabili
4. NO a OGM
5. NO a radiazioni ionizzanti
6. NO a derivati del petrolio e solventi chimici

Sono due i livelli di certificazione proposti dallo standard Cosmos che aiutano a distinguere correttamente cosmetici naturali da cosmetici naturali biologici e certificati. I trucchi e prodotti per la cura del corpo naturali devono avere almeno il 98% dei componenti di origine naturale, indicandone con precisione la percentuale di ingredienti e devono inoltre essere privi di profumazioni sintetiche senza avere nessun obbligo sugli ingredienti biologici. Più rigido è invece lo standard per i cosmetici biologici: anche in questo caso almeno il 98% dei componenti deve essere di origine naturale, è obbligatorio indicare la percentuale degli ingredienti naturali e biologici, non devono essere presenti profumazioni sintetiche ed infine, almeno il 20% in peso del cosmetico deve essere costituito da ingredienti biologici, fatta eccezione per alcune categorie che possono scendere al 10% (prodotti a risciacquo, acquosi non emulsionati o con almeno l’80% di minerali).

La linea di make up biologico Naturaverde Bio: la bellezza naturale e certificata

Il makeup biologico Naturaverde Bio ha ottenuto la certificazione CCPB, Cosmetico Certificato Biologico che ne garantisce la composizione e la denominazione autentica biologica: almeno il 95% degli ingredienti sono sostanze naturali (vegetali e animali) o di origine naturale, meno del 5% degli ingredienti provengono da processi di sintesi ammessi per legge (in genere conservanti e altri additivi, normalmente indispensabili per la formulazione del prodotto) e almeno il 10 % del peso totale del cosmetico è costituito da ingredienti biologici. Anche il packaging della linea cosmetica è completamente bio e certificato FSC.

La linea biologica Naturaverde Bio è completa: dal trucco degli occhi con una palette di colori di tendenza che consentono make up innovativi, naturali e rispondenti a tutte le esigenze: gli ombretti Naturaverde Bio sono polveri vellutate e dal colore intenso che vengono esaltati dalla matita occhi dalla texture morbida e scorrevole, per definire ed intensificare lo sguardo insieme al mascara volumizzante a lunga tenuta.

I rossetti Naturaverde Bio dalle formule cremose ed avvolgenti, danno alle labbra un effetto brillante e volumizzante con principi attivi idratanti e protettivi. Il trucco delle labbra si completa con il tratto preciso della matita labbra che permette di realizzare contorni definiti e ottimizza la tenuta del rossetto.

L’olio di oliva biologico dalle proprietà emollienti, ristrutturanti e antiossidanti insieme all’olio essenziale di arancia biologico con limonene naturale, efficace nel contrastare i radicali liberi e con l’olio della buccia d’arancia, purificante e tonificante sono gli ingredienti fondamentali per la base trucco Naturaverde Bio: fondotinta fluido e compatto, cipria, fard e correttori biologici saranno gli elementi valorizzanti di ogni make up e diventeranno nel tempo veri e propri trattamenti di bellezza biologici per la pelle del viso.

Sorry, the comment form is closed at this time.