LA BELLEZZA PREMIATA E CERTIFICATA DEL LIPSTICK PURE NATURAL NATURAVERDE BIO

Il rossetto: protagonista del make up

Ogni donna ne possiede almeno uno. Completa e valorizza ogni trucco, dal più semplice al più creativo e può acquistare molti significati: il rossetto è di sicuro il re del make up, simbolo di fascino e sicurezza e strumento di seduzione. Coco Chanel, icona indiscussa di stile raccomandava: “Se siete tristi, se avete un problema d’amore, truccatevi, mettevi il rossetto rosso!”

E di certo il sorriso diventa più luminoso se il rossetto ha la qualità certificata e riconosciuta da donne che ne hanno provato l’efficacia, la bellezza delle nuances, la morbidezza della texture e la durata. Il lipstick Pure Natural Naturaverde Bio, rossetto biologico certificato si è aggiudicato l’importante premio #BOTY2017, il primo Digital Beauty Award in Italia dedicato alla cosmesi, che ha coinvolto influencer, donne e utenti del magazine online alfemminile per eleggere i migliori prodotti per la bellezza. Durante il #BOTY2017 le utenti di alfemminile, hanno testato diversi cosmetici per il make up fino ad eleggere, dopo un’accurata e dettagliata fase di valutazione, il prodotto del cuore: il lipstick Pure Natural Naturaverde Bio per la categoria Make Up.


Ascolta la voce delle donne sul rossetto Pure Natural Naturaverde Bio

Il rossetto biologico Naturaverde Bio vincitore del premio #BOTY2017 ha raccolto commenti e recensioni eccellenti da parte di tutti i tester e tutti gli influencer coinvolti: dalla texture, al colore, dal profumo al packaging fino alla tenuta, il lipstick Pure Natural Naturaverde Bio ha sorpreso tutti con la bellezza della natura e degli ingredienti biologici certificati nel make up viso. Ed è questa la grande novità del rossetto Naturaverde Bio: coniugare le qualità dei migliori cosmetici con la qualità di prodotti biologici, certificati, frutto di accurata selezione delle materie prime e dei fornitori, nel totale rispetto dell’ambiente e della salute di ogni donna. Perché anche la bellezza può essere biologica e Naturaverde Bio lo dimostra con costante ricerca e studi di laboratorio.


ileniap8: “Ha una buona durata e il colore e adatto alla stagione che arriva”

antoninamariapia: “Bellissimo colore ricevuto: la texture e’ morbida e il colore rimane bene per diverse ore”

arac99:“Il colore non è svanito neanche dopo aver mangiato le labbra risultano molto morbide mi farà sentire sicura di me è sempre bella. Sicuramente sarà sempre nella mia pochette dei trucchi”

solidea95:“Un prodotto naturale e delicato, con un buonissimo profumo di rosa e una durata eccezionale, lo acquisterò sicuramente non appena finirò questo, davvero da provare!”

francescas5786:“Ottima texture, facile da distribuire e long lasting.. Ottimo prodotto e ottimo colore, nelle mie tonalità”

vittoriac6: “Il prodotto si applica facilmente: non lo definirei cremoso ma steso ricorda il risultato che si ottiene con l’applicazione di una matita per le labbra. Il colore è molto pigmentato e ricorda quasi un effetto mat. Non ha né un sapore invadente né un profumo sgradevole.Non è facile alle sbavature ed ha una buona durata. Carina la confezione pienamente in linea con l’anima bio del prodotto.”


Da sempre protagonista del make up

Il desiderio di colorare e valorizzare le labbra è antico come l’uomo: la prima traccia di rossetto risale al 2800 avanti Cristo, una scatoletta d’oro contenente un miscuglio di polvere rossa, olio di sesamo ed essenza di rosa con pennellino appartenente alla principessa sumera Shub-ad. Le donne dell’antico Egitto utilizzavano come rossetto una pasta composta da pigmenti ricavati da scarabei carmini, uova di formica e scaglie di pesce mentre, nella Roma imperiale, il rossetto rosso chiamato purpurissimum, era ricavato dal pericoloso solfuro di mercurio. Bandito durante il medio evo e considerato simbolo di dissoluzione, il rossetto ricompare nel Cinquecento ricavato da cera d’api e pigmenti vegetali. Le testimonianze pittoriche del Settecento ci mostrano dame di corte dal volto bianco ricoperto di cipria, labbra rosa e rouge sugli zigomi. Ma la vera liberazione del rossetto è del secolo scorso, di pari passo con le rivoluzioni e l’emancipazione della donna fino ad arrivare alla nuova generazione di cosmetici biologici certificati, che rispettano la salute ed il benessere di ogni persona.


L’evoluzione del rossetto secondo Naturaverde Bio

La linea di make up La Cosmesi Biologica nasce dall’esperienza, dalla ricerca, dalla passione e dalla scelta del vero biologico che Naturaverde Bio ha nel suo DNA. Formulata con ingredienti di origine naturale ed estratti biologici nel rispetto degli standard e delle regolamentazioni europee nel biologico, la linea è senza parabeni, coloranti sintetici, siliconi, ingredienti derivanti dal petrolio e totalmente gluten free. Il makeup biologico Naturaverde Bio ha ottenuto la certificazione CCPB, Cosmetico Certificato Biologico che ne garantisce la composizione e la denominazione autentica biologica. Le proprietà del rossetto Naturaverde Bio, vincitore del premio #BOTY2017, sono tutte racchiuse negli ingredienti biologici della sua formulazione che rendono la sua texture setosa ed avvolgente ed il colore intenso e brillante per esaltare le labbra ed allo stesso tempo idratarle e proteggerle: l’olio di bambù biologico ha proprietà rivitalizzanti, riattivanti ed idratanti mentre l’olio di oliva e l’olio di argan ristrutturano e rendono vellutate le labbra, con efficace effetto anti age, mentre l’olio di arancia dolce, tonico naturale, svolge effetto purificante. Scegliere il rossetto biologico Naturaverde Bio significa scegliere la bellezza naturale, la salute ed il benessere, colore ed energia positiva per ogni sorriso ed ogni volto. Con qualità premiata e certificata.

Sorry, the comment form is closed at this time.